Acrilammide e rischio di Cancro.

L’Acrilammide è una sostanza utilizzata in diversi processi industriali e anche contenuta nel fumo di tabacco.

Si può formare nella cottura di alimenti che contengono amido (patate, biscotti, pane, eccetera) e nella tostatura dei cereali e del caffè, ma solo ad alte temperature.

Studi condotti con animali di laboratorio hanno dimostrato il legame tra l’aumento del rischio di sviluppare tumori e l’esposizione all’Acrilammide, a dosi molto elevate.

Negli esseri umani mancano studi sperimentali che possano confermare questo risultato.
Perchè è anti-etico sottoporre persone sane all’assunzione di un probabile cancerogeno.

L’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (AIRC) infatti, ha classificato l’Acrilammide tra i “probabili cancerogeni per l’uomo”, mentre l’EFSA (l’Agenzia europea per la sicurezza alimentare), pur dichiarando che il rischio è molto basso, invita a limitarne il consumo.

Ah grazie delle raccomandazioni ….
Un po’ come l’Helicobacter Pylori, un pò come il forno a microonde.
Un po’ come il Glifosato.

Un po’ come le Micotossine (DON) presenti nella FARINA DI GRANO CANADESE che sta invadendo il nostro mercato italiano, ammazzando l’economia italiana e – forse – ammalando gli italiani.

Giacché il DON oltre 1000 parti per miliardo NON E’ CONSENTITO PER I MAIALI CANADESI, MA E’ CONSENTITO PER GLI EUROPEI.
ANCHE PER I NOSTRI FIGLI.

Grazie Europa! Grazie EFSA!

La scelta degli alimenti, la loro conservazione, la lavorazione e il metodo di cottura influenzano notevolmente la formazione di acrilammide e la successiva esposizione delle persone.

Tu ancora fai colazione con i CROISSANT ai 5 cereali ?
Ecco due cose che devi sapere:

:mrgreen: QUELLO CHE NON SI MANGIANO I MAIALI CANADESI SE LO MANGIANO I NOSTRI FIGLI

:mrgreen: I MERDAVIGLIOSI CROISSANT INTEGRALI

:mrgreen: IL TUMORE, TEMIBILE SFIDA O BUSSINESS?

Perché la tua salute VALE DI PIU’ della gola, della ignoranza e del sovraccarico a cui ci sottopongono!

Metodo Cecchetti, Metodo Trabucco, Luca Speciani – DietaGIFT, AMIE-Associazione Medici Italiani Evoluzionisti, Gabriele Prinzi, METABOLICAmENTE