Antibiotico, Cortisone e Gastroprotettore. I Tre “dell’ Ave Maria”…

Siamo cresciuti nell’idea che qualunque malanno potesse essere risolto con il cortisone.
Che ci fosse un Antibiotico magico per ogni affezione stagionale.
E che bastasse un Gastroprotettore per “limitare i danni”.

Senza però che nessuno ci dicesse che …

Perché continuiamo a pensarla così anche se si è dimostrato che il Gastroprotettore è INUTILE (e potenzialmente dannoso, se usato a lungo) nei pazienti in terapia con #cortisone?
… mentre è solo inutile nel caso degli antibiotici (il cui abuso è dannoso di per sé)…

Lo confesso… Sono nato nell’era di Carosello 😅😅😅 .

E da allora ho fatto caso a come la pubblicità televisiva – e quella presente nelle riviste patinate – ha fatto molto nel veicolare messaggi finalizzati alla “promozione commerciale” di alcuni prodotti con effetti sulla salute.

Da soli o in associazione.

Questi prodotti venivano definiti sicuri e senza effetti collaterali…
Anche se recentemente, negli spot in tv, hanno aggiunto una vocina che alla fine della pubblicità – in appena due secondi netti! – ti ramMenta che GLI EFFETTI COLLATERALI E AVVERSI ci sono eccome!
Te ne sei accorta, si?

E… la ASCOLTI mai con attenzione?
Ascolti cosa dice?

Ovviamente, quando un’azienda “campa” vendendo farmaci o integratori, le finalità di uno spot non possono che essere “commerciali”.

Anche a molti medici sono stati veicolati messaggi di questo tipo, finalizzati (così credevamo…) alla promozione della salute tramite specifiche categorie farmacologiche.
Da sole o in associazione.

Da venditori e da corsi di aggiornamento.
Gratuiti…

Ma a casa mia, le cose gratuite spesso puzzano…

Alcuni di questi farmaci – lo dico per onestà intellettuale e scientifica – hanno davvero rivoluzionato la medicina, facendo del mondo un posto migliore per tutti! .
È il caso di Antibiotici e Gastroprotettori, giusto per citarne due.
Ma Non sapevamo degli effetti collaterali a lungo termine.
Non sapevamo della capacità di alcuni farmaci di dare dipendenza.

Non sapevamo che impatto avrebbero avuto i farmaci (in greco “veleno” ) ammessi alla libera vendita, senza indicazione né controllo medico.

Non sapevamo che una classe di farmaci usati nell’allevamento intensivo di animali destinati alla alimentazione umana avrebbero creato l’antibiotico-resistenza.

Che ne sapevamo allora?

Era tempo fa.
Quando ancora credevamo che ci fosse bisogno del Gastroprotettore durante la terapia con cortisone.
O con gli antibiotici.

Perché per fortuna, adesso la ricerca scientifica internazionale queste cose ce le dice.

E oggi, nessuno può più usare parole come:

  • “non sapevo”
  • “leggende metropolitane”…
  • “ma io sapevo che”…
    o peggio:
  • “ma si è sempre fatto così”

… a meno che non si voglia ammettere la propria “ignoranza” (nel senso che si ignora..) in questo campo.

Eh si…
Per fortuna i medici e gli specialisti si aggiornano (lo impone in Ministero in accordo con tutte le società scientifiche italiane).

Per fortuna non è più così facile prendere in giro gli italiani.

Perché ADESSO i pazienti si informano.
Perché ADESSO le risorse in rete ci sono.
Perché ADESSO è più difficile prendere per ignoranti milioni di persone OBBLIGATE PER LEGGE a studiare.

Ed è ancora più facile proteggersi dal “babbío” (in Siciliano: la presa in giro) se leggi il sito CURADICOPPIA.IT che è stato realizzato per ricordare agli utenti DIRITTI E DOVERI di medici e pazienti .
Perché se la visita medica la vedo come una consulenza a pagamento… se i pazienti non si trovano bene con il proprio consulente lo possono cambiare.

Si chiama “Seconda Opinione”.

Ho scritto una MAREA DI POST ed ho intenzione di continuare a farlo.
Così, se proprio devi fare scuola su Google e Facebook, tanto vale che leggi cosa pubblicano i VERI ESPERTI E condividi liberaMente ciò che ritieni utile.

Perché ADESSO siamo in tanti.
Medici, farmacisti, Nutrizionisti, Dietisti, Fisioterapisti, Osteopati, Coach Eccetera.
Che ai aggiornano.
Che hanno superato l’era pleistocenica e sono ADESSO nell’era della Rivoluzione Microbiota.

Stai connesso alla pagina.
Li conoscerai presto!

Continua a seguire la pagina a condividi liberaMente ogni singolo Post che trovi interessante.
Perché la salute tua (e dei tuoi cari) VALE!