Come mai tutto il mondo sembra in preda ad una Epidemia di Obesità?

 

In italia – dai dati dell’ISS – un bambino su 5 è Sovrappeso e 1 su 10 è Obeso.

Triste primato nella culla della “dieta mediterranea” (definita come la dieta dell’isola di Creta), anche se non stupisce visto che siamo i più grandi consumatori in Europa di PASTA PANE E PIZZA e dolcini fatti con le peggiori farine (e in cui ancor impazza la favoletta della “dieta ligth”)

Per quanto riguarda l’Obesità – sia nella fase adulta che nell’infanzia – ci sono molti quesiti aperti.

Ma alcune considerazioni sono importanti, se pensi che UNA MORTE SU TRE NEL MONDO oggi è considerata riconducibili a:

1) LA DIETA SBAGLIATA
2) ALLO SCARSO ESERCIZIO FISICO
3) DIRETTAMENTE al Sovrappeso e all’Obesità

Chi studia il fenomeno in Emilia ci ricorda che ci sono fattori CHIARI che possono essere evitati: gravide in sovrappeso o obese partoriscono figli obesi, dare latte o succhi nel biberon oltre i 3 anni peggiora l’obesità, così come le TERRIBILI bevande zuccherate.
Ma anche stare TROPPO TEMPO DI FRONTE AD UNO SCHERMO TV/TABLET/CELLULARE (oltre un’ora).

I fattori ambientali vengono studiati con attenzione, anche L’INFLUSSO (o l’assenza di attenzione) delle famiglie.
Perché NESSUN INTERVENTO SU UN BAMBINO /ADOLESCENTE funziona se la famiglia non ti aiuta.

Sono tanti i fattori, ma la dieta giusta (non quella “finta mediterranea”) e l’esercizio fisico sono fondamentali.

Continua a seguire la pagina e condividi liberamente il video

Perché la tua salute vale!

Rivoluzione Microbiota:
Dott. Giulio Maria Ranalli – Biologo Nutrizionista – Dott.ssa Greta Venturini – Biologa Nutrizionista – Scuola Microbioma – Studio Medico Orlandini – Nutrizionista Dott.ssa Novella Gerini – Riccardo Cecchetti Osteopata e Fisioterapista – Centro Trabucco Fisioterapia e Benessere – AMIE-Associazione Medici Italiani Evoluzionisti – Medicina di Segnale – Luca Speciani – DietaGIFT