Italia, sempre un passo indietro.

In Gran Bretagna si sono accorti di una cosa che si sa da mesi, ovvero, che l’Obesità è un importante fattore di rischio per lo sviluppo di complicanze da COVID – 19.

Ma, a differenza degli italiani che continuano a invitare inutilmente ai talk show i virologi, gli inglesi hanno deciso di correre ai ripari prima di una eventuale seconda ondata.

E così Public Health England, organismo governativo preposto alla supervisione della salute pubblica, ha deciso di lanciare una massiccia campagna mediatica per il trattamento del sovrappeso e la prevenzione dell’Obesità.

E noi?
Che domande!
Pur essendo più grassi dei britannici continuiamo a lasciar berciare i virologi.
Sempre un passo indietro, al resto d’Europa, purtroppo…

https://www.independent.co.uk/news/uk/home-news/coronavirus-uk-obesity-risk-weight-loss-boris-johnson-a9613636.html

Rivoluzione Microbiota
Comicost – Dott. Giulio Maria Ranalli – Biologo Nutrizionista – Dott.ssa Greta Venturini – Biologa Nutrizionista – Scuola Microbioma – Studio Medico Orlandini – Nutrizionista Dott.ssa Novella Gerini – Riccardo Cecchetti Osteopata e Fisioterapista – Centro Trabucco Fisioterapia e Benessere – AMIE-Associazione Medici Italiani Evoluzionisti –Medicina di Segnale – Luca Speciani – DietaGIFT