Tutte le malattie nascono nell'intestino? Lo sapevamo da 2.500 anni

Gabriele Prinzi
martedì 09 giugno 2020


 

(Ispirato da un post del Doc Enrico Bevacqua)
Ippocrate di Kos, padre della Medicina (con la M maiuscola), postula molto prima della nascita di Cristo che tutte le malattie nascono nell'Intestino.
Gli fanno ruota i suoi allievi, non ultimo Philippe Pinel, "padre" della Psichiatria (con la P maiuscola), che circa 200 anni fa afferma che tutti i problemi psichiatrici nascono nell'Intestino.
E ci sono voluti SECOLI perché questo diventasse UNA CERTEZZA della moderna ricerca scientifica.
Tanto, infatti, ci è voluto per SMANTELLARE IL DOGMA che guidava la medicina (con la m minuscola). Dogma "indiscutibile", che postulava (pena la scomunica a vita!) la nostra "sterilità", e vedeva nei micro-organismi solo una seccatura da combattere con ogni arma.
SBAGLIANDO CLAMOROSAMENTE.
Perché se consideri che l’Apparato Gastroenterico ha una superficie grande quanto circa due campi da tennis, questa vasta superficie dedicata all'assorbimento dei nutrienti essenziali per la salute ... ... e dove si producono sostanze necessarie sia all'intestino che al cervello ... ... comprendi perchè DA ANNI si parla dell’intestino come “il secondo cervello”.
Perché "l'ultimo miglio" della digestione, la trasformazione dei nutrienti per il loro ingresso dentro di noi, sono gestiti dai microrganismi
Da quando esistono i Criteri di Roma - che hanno cambiato l'approccio alla Gastro-Enterologia prima, e a seguire quello alla Medicina (con la M maiuscola) - non si può più fare finta di non vedere la stretta relazione tra intestino e cervello mediato dai microrganismi.
Noi la chiamiamo "Medicina Funzionale".
Questa è la prima argomentazione da esporre CONTRO chi sospetta o DOGMATICAMENTE CREDE che i tuoi problemi intestinali siano legati all'ansia.... ... o a quelli che non si rendono conto che quando il cervello soffre, è nell'intestino la causa di questa sofferenza. Nella maggior parte dei casi.
Oltre che nei "traumi profondi della psiche", dove nessun farmaco ha mai dimostrato di avere effetto, finora.
Perché la domanda vera è: COSA CAUSA COSA? é nato prima l'uovo o la gallina?

È l'ansia che ha generato un problema intestinale o il problema intestinale che ha generato l'ansia?

E quali ATTORI risultano assenti o carenti in questo processo?
Infatti, a rendere la cosa più complessa ma anche più intrigante, le nostre cellule immunitarie vengono "allenate" a tollerare tutto ciò che vi giunge di buono e meno buono, alimenti compresi. E sono i batteri che si accumulano sulle nostre superfici dalla nascita che "alfabetizzano" e istruiscono le cellule che ci difendono.
Questa fase cruciale per il corretto sviluppo e la salute del nostro sistema immunitario inizia con la gestazione in utero e termina più o meno a tre anni di età.
Ma a forza di alimentare intere generazioni di lattanti con alimenti "diversamente umani" e riempirli di "anti-biotici" (cioè agenti CONTRO la vita, diretti contro batteri e microrganismi), non c'è da stupirsi dell'esplosione di malattie autoimmuni, allergie e manifestazioni dello "spettro celiaco".
Perché tutto il sistema è cablato, interconnesso, e non puoi limitarti a vedere un pezzettino, a guardare ad un sintomo, senza contestualizzarlo nel TUTTO.
Perché il rischio di fallimento è alto. E ogni terapia INUTILE è sempre DANNOSA.
Ma perché i microorganismi sono così importanti? E perchè - COME OGNI SPECIE SULLA TERRA - alla nascita ci vengono passati dalla mamma?
    1. Perché nasciamo in un mondo "sporco", già abitato, e tutti gli animali preferiscono che le nostre ampie superfici esposte al mondo siano ricoperti da amici, piuttosto che lasciare il posto al "primo che capita". Succede già dentro l'utero (8'-12' settimana di gestazione).
    2. Abbiamo 28.000 geni nel nostro DNA. Nel riso ve ne sono 36.000, nel grano (triticum) 150.000. Nella comunità di microorganismi che CI ABITA - noti come #microbiota - si calcola che superino i 5.000.000.
È il nostro "altro DNA".
Quello che ci permette di produrre sostanze per nutrirci e proteggerci. Che non abbiamo nel nostro bagaglio genetico.
E che se viene perso ci obbliga alla INTEGRAZIONE, perchè il miglior cibo del mondo tu non hai le capacità di digerirlo e farlo tuo se mancano "loro" ...
Per cui, far fuori i nostri batteri A CAUSA DI DOGMI ANACRONISTICI ci priva di risorse indispensabili alla vita. O quanto meno, ci priva della libertà di vivere una qualità di vita SALUTARE, condannandoci ad essere malati (e quindi clienti del SSN) a vita.
Quanto di quello che sto scrivendo HA SENSO ADESSO che lo leggi?
Perché di sicuro non puoi tornare indietro se sei già stato riempito di quintalate di anti-biotici (qualunque fosse il motivo).
Quindi come ti è UTILE questa informazione ADESSO?
Umberto Eco diceva:

"l’uomo colto è colui che sa dove andare a cercare l’informazione nell’unico momento della sua vita in cui gli serve".

E l'informazione CHIARA e SCIENTIFICAMENTE INATTACCABILE è ciò che ti serve in un mondo bombardato da mille informazioni che - nel migliore dei casi - creano sovraccarico e confusione.
Tutto ciò che scrivo è inoppugnabile. Ciò che ti espongo è frutto della ricerca scientifica internazionale. Chi afferma il contrario è sicuramente rimasto attaccato a "quel dogma" in cui siamo sterili, e invece di guardare al tuo intestino cercherà di "obnubilare" la mente con i migliori farmaci presenti sul mercato.
Sarò un romantico, ma credo che questo E' IL MOMENTO in cui RE-IMPARI l'arte della MANUTENZIONE ORDINARIA DELLA TUA SALUTE in accordo con la Costituzione Italiana e i diritti che ti riconosce.

Perché la tua salute VALE!

POST ORIGINALE:
https://agemony.com/tutte-le-malattie-inizio-nellintestino-ippocrate-400-c/
Rivoluzione Microbiota: Dott. Giulio Maria Ranalli – Biologo NutrizionistaDott.ssa Greta Venturini – Biologa NutrizionistaScuola MicrobiomaStudio Medico OrlandiniNutrizionista Dott.ssa Novella GeriniRiccardo Cecchetti Osteopata e FisioterapistaCentro Trabucco Fisioterapia e BenessereAMIE-Associazione Medici Italiani EvoluzionistiMedicina di SegnaleLuca Speciani – DietaGIFT

Vedi altri post del

Anno
Mese

CONDIVIDI LA PAGINA!

METABOLICAMENTE SRL

DOVE OPERIAMO

I professionisti di Metabolicamente operano su tutto il territorio italiano. Verifica le date e i luoghi con le informazioni via email o al numero +39 392 474 7049